Banner

menu

 

 

lettera A lettera B lettera C lettera D lettera E lettera F lettera G lettera H lettera I lettera L lettera M lettera N lettera O lettera P letter Q lettera R lettera S lettera T lettera U lettera V lettera Z

P

 

POLSO ARTERIOSO: E' la rivelazione periferica dei battito cardiaco. Il donatore deve avere un battito normale con frequenza tra i 50 ed i 100 battiti al minuto.


PRESSIONE ARTERIOSA: E' misurata dal medico prima di ogni donazione e non deve essere inferiore a 110 e superiore a 180 (pressione sistolica o massima) e tra 50 e 100 per la pressione diastolica o minima. Un aumento può essere legato ad ipertensione che va opportunamente curata perché rappresenta un importante fattore di rischio cardiovascolare.


PIASTRINE: Sono i più piccoli elementi dei sangue. In un millimetro cubo se ne trovano 150-350.000. la loro durata media è di 3-5 giorni. La loro funzione è importante nella coagulazione dei sangue.


PLASMA: Rappresenta la parte liquida dei sangue. E' un liquido giallo oro che trasporta globuli rossi, bianchi, piastrine, sostanze nutritive e di rifiuto, immunoglobuline, fattori della coagulazione, ormoni e vitamine; mantenendo costante il volume dei sangue in circolazione. Oltre a quelle già indicate, svolge quindi importanti funzioni intervenendo nella coagulazione del sangue, nelle difese immunitarie, nella regolazione dei metabolismo.


PROTEINEMIA: Rappresentala quantità di proteine presenti nel sangue, ed è data dall'insieme di albumina e globuline. L'intervallo di riferimento è 6.5-8.5 g/di.

 

 

Portale sviluppato da: digitecno Copyright © All rights reserved.

sito ottimizzato per Internet Explorer ad una risoluzione video min. 800x600

 
menu